di Veronica Basaglia on 31 agosto 2017
Veronica Basaglia
Find me on:

State pensando di espandere il vostro mercato in Russia? Desiderate dare vita a un progetto di digital marketing nel Paese? Il primo veicolo di cui dovrete tenere conto è, inevitabilmente, Yandex.

Yandex è uno dei motori di ricerca più famosi e utilizzati in Russia e, di fatto, è leader sul mercato territoriale grazie a un utilizzo che lo vede protagonista in oltre il 56% dei casi. Naturalmente Yandex non è il solo motore del Paese (vi sono anche Googke, Sputnik, Rambler e Mail) ma è senza ombra di dubbio il primo da tenere in considerazione se desiderate utilizzate la rete per proporre i vostri servizi in Russia.

Yandex è chiaramente un motore di successo, tanto che ben 10 milioni di visitatori lo utilizzano goni giorno. È utilizzato soprattutto per la completezza delle informazioni che fornisce (grazie anche a un network di 50 servizi integrati), che includono non soltanto i risultati delle ricerche degli utenti, ma anche il meteo, la borsa, le notizie, il traffico, il tasso di cambio della valuta e via discorrendo. Ecco dunque che è il primo contenitore sul quale dovrete puntare.

La premessa necessaria a qualunque azione di Digital Marketing in Russia riguarda il fatto che limitarsi alla SEO potrebbe non essere sufficiente. Se è vero che il Digital Marketing del futuro è sempre più orientato a progetti sinergici che vedono coinvolti servizi customizzati e diversificati sulle esigenze del singolo cliente, questo principio vale più che mai se il vostro obiettivo è sfruttare Yandex per far decollare il vostro business in Russia.

Bisognerà dunque prima di tutto considerare che questo motore di ricerca russo è caratterizzato da un algoritmo unico e molto diverso da quello di Google, e che include, tra le risposte alle richieste degli utenti, non soltanto i siti web indicizzati ma anche video, annunci a tema, foto, blog post e notizie. Questo, nella pratica, significa che non sono soltanto i siti web ottimizzati a raggiungere le prime posizioni tra i risultati.

In un contesto strategico onnicomprensivo, dunque, è opportuno tenere conto non soltanto della SEO “dura e pura” ma anche di tutti i servizi che Yandex mette a disposizione dei propri utenti. Tra questi vale la pena menzionare: Yandex Panoramas, Yandex Kartinki e Yandex Fotki per le immagini, Yandex News, Yandex Translate, Yandex Video, Yandex Music e Yandex Catalog, che è raccoglitore di siti directory.

Ecco dunque che prodotti e servizi potrebbero e dovrebbero essere proposti utilizzando tutti questi strumenti.

Se invece desiderate anticipare i tempi di conversione su Yandex e volete cominciare a ottenere risultati prima ancora che il vostro sito sia correttamente posizionato, dovrete rivolgervi ai servizi di advertising a pagamento proposti dal motore. Un esempio è Yandex Direct, che altro non è che l’equivalente di Google Adwords e che, come quest’ultimo, si basa sulla ricerca per chiavi e tematiche.

Per controllare lo stato della vostra SEO e, più in generale, delle vostre conversioni, utilizzerete poi Yandex Metrica, ossia il gemello russo di Google Analytics: vi serverà per monitorare il numero di visite, i click, il tasso di conversione e le aree dello strumento web più cliccate dagli utenti.

Un altro servizio molto interessante è poi rappresentato da Yandex Market, che permette la comparazione di vari prodotti e delle caratteristiche ad essi connesse, come il prezzo di vendita e le condizioni di acquisto. Può essere paragonato a Google Shopping.

Come potete vedere, Yandex mette davvero tanto a disposizione dei propri utenti e, come sempre, la prima regola per ottenere ottimi risultati da una strategia di web marketing è conoscere alla perfezione la piattaforma che servirà a garantirci il successo.

Buona esplorazione, dunque!

Topics: Digital Marketing

Veronica Basaglia

Veronica Basaglia

Da molti anni mi occupo di contenuti destinati al Marketing Digitale, all'Advertising sulle piattaforme più diverse e alla Comunicazione. Le mie specializzazioni includono il persuasive copywriting, il content marketing, la SEO e il blogging nelle categorie merceologiche più diverse, ma anche la direzione creativa, l'ideazione di strategie multicanale/omnicanale e la consulenza in ambito progettuale. Le mie competenze in Naxa sono relative ai servizi SEO, Social Media Marketing, Inbound Marketing, Content Strategy, Email Marketing, Brand Positioning & Communication.