di Giulia Mazza on 5 luglio 2016
Giulia Mazza

Snapchat, nata nel 2012, è in continua ascesa e oggi con i suoi 150 milioni di utenti al giorno supera Twitter. La crescita di questa piattaforma è stata abbastanza lenta e solo quest’anno ha avuto un boom di crescita del 50% grazie soprattutto alla fan base di adolescenti.
Snapchat è cresciuto molto rapidamente in 6 mesi ha raggiunto risultati impensabili:

  • 10 miliardi di visualizzazioni video ogni giorno
  • Tra i 25 e i 30 minuti il tempo medio di sessione giornaliera per utente
  • il 60% degli utenti crea contenuti ogni giorno

Snapchat è entrata così, a pieno diritto, a far parte dei primi quattro social network del mondo.
I motivi del successo di Snapchat?
Senza dubbio grazie a filtri speciali, effetti e animazioni che trasformano il volto è stato dato agli utenti un modo divertente e scherzoso con cui si possono condividere con gli amici le loro foto e video, ed è proprio qui la novità non è il solito selfie!
Inoltre Snapchat rendere visionabili i contenuti solo per 24 ore dopodiché i file vengono cancellati e questo è sicuramente il motivi che porta a un gran numero così elevato di attività giornaliere dei suoi utenti.
E di conseguenza ha finalmente ricevuto le attenzioni delle celebrities che inizialmente aveva un po’ snobbato la piattaforma di video “usa e getta”. Invece oggi troviamo numerosi profili ufficiali di persone famose ma non sono anche canali tv e testate giornalistiche.
È da evidenziare la strana reazione di Twitter all’ascesa di Snapchat, a differenza dei sorpassi avuti dagli altri social (vedi Instagram) questa volta Twitter non vuole stare a guardare e sta effettuando una serie di aggiornamenti che hanno l’obiettivo di rendere la piattaforma più accessibile agli utenti e più facile nell’utilizzo, ma anche e soprattutto più interessante.