di Veronica Basaglia on 17 settembre 2020

Facebook cambia (si aggiorna) di nuovo, e stavolta lo fa puntando tutto sull’ecommerce, ormai divenuto pane quotidiano degli utenti – in particolar modo a seguito dell’inaspettata esperienza Coronavirus

Sono state infatti recentemente introdotte nella piattaforma social più celebre al mondo nuove funzionalità di customizzazione, nuovi tool e messaggi evoluti che dovrebbero supportare le aziende nella misurazione dei risultati ottenuti dai loro virtual shop. 

Parliamo ovviamente di Shops, la nuova funzionalità di ecommerce di Facebook introdotta prima dell’estate, e che verrà nelle prossime settimane resa disponibile virtualmente a qualunque business idoneo alla vendita online. Per fare colpo e ritagliarsi una nicchia, il social network di Zuckerberg punta moltissimo su experience e personalizzazione.

Dai nuovi layout agli insight più evoluti

A partire dal lancio di nuovi layout che permetteranno di presentare al meglio categorie di prodotto o singoli articoli, si potrà poi beneficiare di aggiornamenti in real time sulle collezioni man mano che vengono prodotte, e di nuove, esaustive informazioni per il monitoraggio dei risultati ottenuti dai virtual shop (saranno tutte visibili in Commerce Manager). 

Attualmente, gli States beneficiano già dell’estensione del checkout su Instagram – una funzione particolarmente interessante che molti sperano verrà presto diramata anche alle altre nazioni – così come del debutto di Facebook Shops in versione mobile, ossia direttamente sulla app ufficiale

Un particolare interessante è la volontà (seppur momentanea) di Facebook di non lucrare eccessivamente sulle nuove funzionalità. l’azienda ha infatti comunicato che rinuncerà “alle commissioni di vendita per le aziende fino alla fine dell’anno per ridurre i costi delle attività online, soprattutto in considerazione dell’attuale crisi economica”.

In pratica, il momento per aprire un negozio virtuale su Facebook Shops è adesso

La messaggistica immediata e l’acquisto direttamente da video

Tornando tuttavia alle novità, fa capolino anche un nuovo pulsante di messaggistica che permetterà agli utenti di Facebook di comunicare direttamente con l’azienda proprietaria dello shop sia tramite Messanger o Instagram Direct che WhatsApp. Tale chat consentirà anche di visualizzare direttamente i prodotti e di condividerli con i contatti. Si tratta di una funzionalità ancora in fase di beta testing, ma che sarà senza dubbio confermata nel prossimo futuro. 

Per quanto riguarda Facebook Live Shopping, la piattaforma che permette l’acquisto di prodotti in real time direttamente dai video, l’estensione a Instagram Live Shopping è per il momento disponibile soltanto per i creator che effettuano il checkout negli Stati Uniti. 

Se desideri scoprire di più sulle nuove funzionalità in cantiere per Facebook, il nostro consiglio è di non perdere l’evento Facebook Connect (un tempo Oculus Connect) che si terrà il prossimo 16 settembre e che si focalizzerà in particolar modo sulla realtà virtuale (VR e AR). 

Sarà, tra l’altro, l’occasione ideale per scoprire se una nuova versione di Oculus sia ancora in agenda o se il progetto sia stato del tutto dismesso. 

 

Topics: Ecommerce, Social Network