di Elisa Colombo on 22 luglio 2016
Elisa Colombo
Find me on:

Perché investire in SEO? Come spiegarlo alla tua azienda

La Search Engine Optimization, SEO, comprende tutte quelle attività svolte con lo scopo di migliorare il posizionamento delle pagine di un sito web nei motori di ricerca in corrispondenza delle parole chiave ritenute più strategiche.

Ma perché investire in SEO è fondamentale per le aziende? Proviamo a spiegarlo in 5 semplici punti:

  1. Il SEO è un investimento intelligente in termini di costo. Rispetto ad investimenti più sostanziosi, come l’acquisto di banner pubblicitari la SEO offre un ROI ottimale. Le lavorazioni SEO sono tecniche e di puro content e non comportano attività a pagamento, come invece l’AdWords o il Social Media Marketing.
  2. Il SEO è un investimento che offre risultati duraturi nel tempo. Il SEO deve essere la base su cui costruire la propria strategia di marketing online, perché porta a risultati duraturi. Uno dei motivi per i quali conviene investire in SEO infatti è la longevità dei suoi effetti benefici su un sito web. Una volta terminata l'ottimizzazione del sito gli effetti positivi si mantengono nei periodi successivi.
  3. I motori di ricerca influiscono sulle decisioni d’acquisto e nella scelta tra un brand e un altro. Sempre più persone prima di effettuare un acquisto si documentano online su prezzi, sulle caratteristiche di un prodotto e sulle alternative possibili. Moltissimi utenti prima di affidarsi a un brand o prima di scegliere l’azienda a cui rivolgersi effettuano dunque ricerche sui motori di ricerca. Se si desidera intercettare nuovi clienti è dunque fondamentale apparire nelle ricerche organiche, soprattutto di Google. Essere in prima pagina di Google con la propria attività può fare la differenza!
  4. I tuoi competitor sono già in prima pagina di Google. Le aziende che utilizzano strategie SEO crescono di giorno in giorno, come si evince dall’aumento del numero di pagine indicizzate. Cominciare prima possibile a impostare una strategia di posizionamento appare oggi fondamentale. Anche perché il SEO è un processo che non finisce mai, gli algoritmi dei motori di ricerca continuano a cambiare e di conseguenza i siti che non si adattano a questi processi rischiano di venire tagliati fuori. È fondamentale essere aggiornati per rimanere sempre presenti nelle ricerche di Google con una strega di posizionamento SEO costante nel tempo.
  5. Essere in prima pagina di Google migliora l’immagine aziendale. Apparire in prima pagina nelle ricerche di Google è un fattore che consente di migliorare l’immagine aziendale in modo sostanziale. Questo perché l’utente finale non può che percepire come affidabile una realtà che si trova tra i primi 10 risultati dei motori di ricerca, pensando che la sua posizione sia legata a dinamiche di popolarità e serietà.

 

E tu? La tua azienda sta già investendo in SEO? Cosa aspetti?

Topics: SEO

Elisa Colombo

Elisa Colombo

Digital Marketing Specialist & Account, sono responsabile della pianificazione, della gestione e della supervisione dei progetti di marketing dei miei clienti.